Banner di affiliazione: significato e come usarli per guadagnare

del 07/12/2022

Banner di affiliazione: significato e come usarli per guadagnare

Statici o animati a seconda della tecnologia utilizzata, i banner di affiliazione non sono altro che degli annunci che hanno l’obiettivo di generare visibilità. Al pari della comune pubblicità cartacea, infatti, forniscono informazioni su un servizio e catturano l’attenzione degli utenti. Vediamo nel dettaglio cosa sono e come possono essere un valido strumento per incrementare il tuo guadagno.

INDICE:

  1. Cosa sono i banner di affiliazione?
  2. Come usare i banner da affiliato in un sito web?
  3. Come guadagnare con i banner di affiliazione?
  4. Perché i banner di affiliazione sono convenienti?
  5. Come monetizzare con i banner da Affiliato di VisureNetwork®?

Cosa sono i banner di affiliazione?

L’affiliazione è un accordo commerciale stretto fra i proprietari di blog, pagine social o siti web e una realtà che si occupa della vendita di prodotti. Grazie a questo contratto è possibile inserire sulla propria pagina un link che crea un collegamento con prodotti esterni al proprio. Ogni utente che acquista quel prodotto passando per il link di affiliazione, quindi, garantisce un guadagno al publisher, che di solito è espresso in percentuale e viene calcolato sul valore del prodotto acquistato.

Quali sono i requisiti per usare i banner di affiliazione?

Non basta inserire sul proprio blog un link di affiliazione perché questo produca in automatico un guadagno. Occorre infatti disporre di un buon traffico di utenti che si collegano al blog o al sito perché maggiore è il traffico di visitatori e più alte sono le possibilità di clic sul link di affiliazione. Per ottenere un buon volume di traffico è fondamentale che la pagina social, il blog o il sito siano sempre aggiornati, con la pubblicazione di contenuti che seguono un determinato piano editoriale, che siano ottimizzati lato SEO (Search Engine Optimization) e che quindi siano tracciabili in modo semplice con una ricerca sui motori di ricerca.

Come usare i banner da affiliato in un sito web?

Quando l’utente clicca sul banner viene reindirizzato in un altro sito o landing page predisposto dall’inserzionista in cui avverrà la conversione stabilita, come appunto una vendita. È importante che il banner pubblicitario sia inserito in siti web visitati da un target a cui l’inserzionista intende rivolgersi, poiché in questo modo ci saranno più probabilità di intercettare degli utenti propensi a cliccare su quel contenuto.

Si possono utilizzare diversi metodi per valutare se il banner sta portando risultati e determinare la cifra che l’inserzionista dovrà pagare al sito che ospita il banner. Nel pay per click (PPC), ad esempio, il pagamento avviene quando l’utente effettua un click sul web banner. D’altra parte, il click through rate (CTR), misura la percentuale di click che il banner riceve in base al numero di volte in cui viene visualizzato.

Come guadagnare con i banner di affiliazione?

La dinamica del processo di affiliazione è molto semplice e la riportiamo per punti:

  • l’affiliato intermediario dispone di un blog o sito su un preciso argomento sul quale è autorevole;
  • l’affiliato entra a far parte di un network di affiliazione;
  • il network di affiliazione propone una gamma prodotti adeguati per l’argomento;
  • l’affiliato inserisce il link di affiliazione sul proprio sito web o blog;
  • l’utente che naviga sul sito o blog clicca sul link dell’affiliato e conclude un acquisto;
  • l’affiliato riceve una commissione sui prodotti venduti.

Perché i banner di affiliazione sono convenienti?

Finora abbiamo visto cosa sono e come avviene il funzionamento dei banner di affiliazione. Ma perché usare la pubblicità tramite banner è conveniente per la propria attività? Ecco le risposte:

  • aumenta la brand identity, in quanto consente alle persone di riconoscere facilmente il servizio offerto,
  • è un generatore di contatti utile per costruire una potenziale base di utenti,
  • fornisce delle informazioni chiare ed immediate agli utenti.

Inoltre, i banner sono mostrati in posizioni strategiche del sito che li ospita e hanno una alta visibilità specifica che cambia in base all’utente. Possono avere formati diversi, apparire in modi diversi e attirare l’attenzione di chi li guarda in modo da condurre poi il visitatore sul sito pubblicizzato.

Un’altra caratteristica dei banner e che sono mostrati in modo targhettizzato, perché appaiono a chi ha già mostrato interesse per quello specifico prodotto. La pubblicità attraverso i banner oltre che a produrre visibilità diretta ha anche la capacità di favorire il click verso il proprio sito perché si rivolge ad un pubblico già sensibile verso quell’argomento.

Come monetizzare con i banner da Affiliato di VisureNetwork®?

Per monetizzare il traffico dei tuoi utenti, una strategia redditizia è quella di inserire i web banner di VisureNetwork® nel tuo sito. Gli utenti che vi accederanno, infatti, avranno la possibilità di usufruire di un servizio collegato con un portale di oltre 240 servizi di informazioni commerciali, certificati e indagini patrimoniali.

VisureNetwork® traccerà tutti gli accessi degli provenienti dal tuo sito web e gli acquisti effettuati. Attraverso i web banner potrai monitorare:

  • il numero di utenti che hanno cliccato sui banner pubblicitari inseriti nel tuo sito,
  • gli acquisti dei servizi effettuati,
  • il tuo conto web Partner con il saldo delle tue commissioni.

Scopri come guadagnare di più grazie ai banner di affiliazione compilando questo form!

    *Nome

    *Cognome

    *E-mail

    *Cellulare

    *Società

    Sito web

    Messaggio

    Dichiaro di aver preso visione dell’informativa sulla privacy ed accetto il trattamento dei dati ai sensi del GDPR2016/679.

     

     

    Ho conseguito la laurea in Scienze della Comunicazione e un Master in Digital Marketing. Attualmente ricopro il ruolo di Content Marketing Specialist presso VisureNetwork® e aiuto i lettori del suo blog a restare sempre aggiornati sulle novità in ambito di business, economico e commerciale.

    Lascia un commento

    Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *