Disbrigo pratiche amministrative: come farlo online?

del 25/11/2021  (ultima revisione 09/12/2022)

Disbrigo pratiche amministrative: come farlo online?

La crescente necessità di ottimizzare i tempi ha comportato la diffusione di numerose agenzie per il disbrigo delle pratiche amministrative. Queste ultime, infatti, fanno da intermediarie tra i cittadini e gli uffici per consegnare, anche online, i documenti di cui hanno bisogno.

In questo articolo scoprirai:

  1. Cosa fa un’agenzia di disbrigo pratiche amministrative?
  2. Quali sono le pratiche amministrative?
  3. Come aprire un’agenzia di pratiche amministrative?
  4. Perché aprire un’agenzia di disbrigo pratiche in franchising?

Cosa fa un’agenzia di disbrigo pratiche amministrative?

Come abbiamo anticipato, l’agenzia per il disbrigo pratiche ricopre il ruolo di intermediario tra il richiedente e l’ente pubblico o privato al quale è necessario rivolgersi per ottenere il documento richiesto. Oltre ad avere una sede fisica, queste agenzie offrono tale servizio anche online. Un esempio è l’attività della società di visure e informazioni commerciali VisureItalia, che permette di richiedere e ottenere online certificati e documentazioni di diverso tipo in modo semplice e veloce.

Il grande vantaggio offerto, infatti, è dato dal fatto che le richieste possono essere gestite completamente online. Il risultato è l’ottenimento del certificato o della pratica di cui si ha bisogno via e-mail in formato PDF oppure, se si preferisce il certificato cartaceo, si può ottenere via posta direttamente all’indirizzo di domicilio.

Quali sono le pratiche amministrative?

Un’agenzia intermediaria di disbrigo pratiche si occupa principalmente di richiedere certificati e documenti a diversi enti, come i seguenti:

  • Comune, dove è possibile richiedere certificati di nascita, morte, matrimonio, storico di residenza, stato di famiglia;
  • Tribunale civile e penale per i certificati per le esecuzioni immobiliari, copia di una sentenza di divorzio, certificato dei carichi pendenti;
  • Agenzia delle Entrate per il certificato dei carichi pendenti, attribuzione partita IVA, registrazione di beni in locazione e affitto di beni immobili,
  • Procura della Repubblica per la visura del casellario giudiziale,
  • Camera di Commercio per i certificati camerali ordinari e storici oppure per il certificato protesti.

Questi che abbiamo indicato sono solo alcuni dei documenti che possono essere richiesti a un’agenzia per il disbrigo di pratiche. Infatti è possibile rivolgersi a tali intermediari anche per altri servizi, come quelli di traduzione legalizzata dei documenti.

Sfruttare il servizio online per il disbrigo di pratiche permette di ottimizzare i tempi, evitare errori nella richiesta o produzione del documento e di risparmiare denaro. Il sovraprezzo richiesto dall’agenzia per il lavoro svolto, infatti, spesso risulta essere inferiore rispetto al costo da sostenere per raggiungere fisicamente gli uffici di competenza.

Come aprire un’agenzia di pratiche amministrative?

Come abbiamo visto, persone e imprese stanno manifestando un crescente bisogno di reperire informazioni commerciali e di disbrigare pratiche burocratiche in tempi sempre più brevi. Ecco perché affidarsi ad un’agenzia di servizi diventa un vantaggio da non sottovalutare per risparmiare sia tempo che denaro.

D’altra parte, oltre a richiederli per sé, è possibile anche rivendere questi servizi ai propri clienti. In che modo? Valutando l’idea di avviare una propria attività usufruendo della proposta di franchising da parte di VisureNetwork®. Si tratta di una piattaforma online dedicata a chi vuole offrire nuovi servizi ai propri clienti e sviluppare una nuova opportunità professionale. 

Perché aprire un’agenzia di disbrigo pratiche amministrative in franchising?

L’affiliazione commerciale è un’ottima soluzione da considerare soprattutto per chi non è esperto del settore e preferirebbe evitare i rischi imprenditoriali legati all’avvio di una nuova attività. Il franchising, infatti, consente ai propri affiliati di offrire servizi in linea con quanto richiesto dal mercato e affidarsi a marchi noti per la loro professionalità guadagnata nel tempo.

VisureNetwork®, inoltre, propone un dettagliato programma per chi desidera aprire un‘agenzia di disbrigo pratiche in franchising. Dalla fase di start up iniziale fino al kick off, infatti, il franchisee può contare su un team di esperti che lo guideranno gradualmente verso lo sviluppo dell’attività.

Ottieni, senza impegno, altre informazioni su come diventare partner di VisureNetwork®

    *Nome

    *Cognome

    *E-mail

    *Cellulare

    *Società

    Sito web

    Messaggio

    Dichiaro di aver preso visione dell’informativa sulla privacy ed accetto il trattamento dei dati ai sensi del GDPR2016/679.

     

     

    Ho conseguito la laurea in Scienze della Comunicazione e un Master in Digital Marketing. Attualmente ricopro il ruolo di Content Marketing Specialist presso VisureNetwork® e aiuto i lettori del suo blog a restare sempre aggiornati sulle novità in ambito di business, economico e commerciale.

    Lascia un commento

    Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *