Come creare una pagina aziendale su Facebook gratis?

del 13/01/2022

Come creare una pagina aziendale su Facebook gratis?

Se sei il titolare di un’impresa o gestisci un’attività, dovresti prendere in considerazione l’idea di aprire una tua pagina aziendale su Facebook. Scopri perché nel nostro ultimo articolo!

INDICE:

  1. Quali sono le differenze tra pagina aziendale e personale?
  2. Quanto costa una pagina aziendale su Facebook?
  3. Come creare una pagina aziendale su Facebook?

Quali sono le differenze tra pagina aziendale e personale?

La differenza tra pagina aziendale e profilo personale riguarda soprattutto l’ambito pubblicitario. Dato che una persona non ha bisogno di farsi pubblicità, Facebook mette a disposizione la sua piattaforma pubblicitaria solo per le pagine. Se intendi fare pubblicità alla tua azienda, quindi, i profili personali non sono l’ideale per raggiungere l’obiettivo che ti sei prefissato.

Il numero massimo di amici per un profilo, infatti, è pari a 5000 che in ambito aziendale è piuttosto poco. Una pagina, d’altra parte, non presenta limiti di questo tipo e le persone a cui può piacere sono potenzialmente infinite, così come i possibili follower.

Quanto costa una pagina aziendale su Facebook?

Aprire una pagina aziendale su Facebook non comporta nessun costo. È sufficiente avere un profilo personale con cui creare la pagina e in pochi passaggi puoi iniziare a sfruttare un’infinita rete di potenzialità che possono fare la differenza per il successo dell’attività.

Per questo motivo, anche se creare una pagina è gratis, è importante considerare la gestione dei social come una risorsa per pubblicizzare al meglio i tuoi prodotti o servizi. A questo proposito, Facebook offre una piattaforma pubblicitaria dove si possono pubblicare campagne di web marketing a pagamento. Gli obiettivi da raggiungere sono diversi, ad esempio acquisizione di contatti, crescita del traffico sul sito web e così via. Di conseguenza, in base all’obbiettivo prefissato, cambia anche il costo di gestione della pagina e dei suoi contenuti. La tua azienda infatti dovrà organizzare la strategia migliore per il business, scegliendo un piano di lavoro e un budget da investire per questo scopo.

Leggi anche >> Come vendere servizi su Facebook e guadagnare online

Come creare una pagina aziendale su Facebook?

Il sito web MetaforBusiness, che sostituisce il nome Facebook, spiega come configurare una pagina sul social network più famoso:

Il nome e la descrizione dell’azienda

Inserisci nella pagina il nome della tua azienda o un altro nome che gli utenti potrebbero utilizzare per cercarla sul web. Inserisci anche nella sezione “Informazioni” una breve descrizione della tua attività.

Un’immagine del profilo e di copertina

Scegli le foto che rappresentano meglio la tua azienda, come il tuo logo. Per l’immagine di copertina, inoltre, scegli un’immagine del tuo negozio, dei prodotti che offri o una foto presa da una campagna di marketing in corso.

L’importanza delle call to action

Puoi aggiungere una call to action nella tua pagina per spingere gli utenti ad eseguire una determinata azione, ad esempio visitare il tuo sito web o comporre il numero di telefono della tua attività.

Pubblica nuovi contenuti

Dato che la pagina deve essere attiva, inizia a pubblicare aggiornamenti non appena la crei. Ad esempio, nuove foto e post ti aiutano a mantenere la tua pagina sempre aggiornata per i visitatori. In aggiunta, puoi estendere la copertura dei post raggiungendo non solo chi segue la tua pagina attraverso la promozione dei post e la segmentazione del target di riferimento.

Inviare messaggi

Consenti alle persone di inviare messaggi privati alla tua azienda per tenersi in contatto con te o richiedere maggiori informazioni. Facebook Messenger, a tal proposito, è integrato nella tua pagina per permetterti di comunicare con ognuno dei clienti.

Posta contenuti speciali

Per rendere la tua pagina Facebook più utile, hai anche la possibilità di inserire dei contenuti speciali. Tra questi, ad esempio, possono rientrare il menu, un elenco dei servizi che offri o una vetrina per mettere in evidenza alcuni prodotti a tua scelta.

Pubblicizza la tua pagina aziendale su Facebook

Dopo aver creato la pagina, invita i clienti e i contatti a connettersi con te per rimanere aggiornati su tutte le novità. A questo scopo, tra l’altro, puoi anche pubblicare inserzioni per trovare nuovi follower.

Monitora la pagina

Grazie alla sezione di Insights puoi scoprire come gli utenti stanno interagendo con la tua azienda. In particolare, potrai tenere traccia del numero complessivo di persone raggiunte con i tuoi post e vedere anche i contenuti che hanno ottenuto maggiore successo. Sulla base della valutazione delle prestazioni della tua pagina, infatti, potrai definire una strategia più efficace da adottare per i prossimi contenuti da pubblicare.

Potrebbe interessarti anche >> Come farsi pubblicità su Facebook gratis: guida breve

 

Ho conseguito la laurea in Scienze della Comunicazione e un Master in Digital Marketing. Attualmente ricopro il ruolo di Content Marketing Specialist presso VisureNetwork® e aiuto i lettori del suo blog a restare sempre aggiornati sulle novità in ambito di business, economico e commerciale.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *