Visure per architetti in Convenzione con VisureNetwork®

del 15/12/2020  (ultima revisione 16/12/2020)

Visure per architetti in Convenzione con VisureNetwork®

I servizi online stanno conoscendo in questi ultimi anni un vero e proprio boom. Sono infatti sempre di più gli architetti che hanno la necessità di accedere in tempo reale alle banche dati pubbliche. decidono di seguire in prima persona le pratiche burocratiche legate alla richiesta e all’utilizzo delle visure catastali.

Scopri i servizi di VisureNetwork pensati per le visure per architetti. Perché e come un architetto dovrebbe affidarsi a un servizio di visure online?

Indice.

  1. Visure per architetti: la tecnologia al servizio degli ordini professionali.
  2. Quando richiedere i servizi di un portale visure per architetti?
  3. In quali casi richiedere una visura o una informazione commerciale a un portale specializzato in visure professionali?

Tanta acqua è passata sotto i ponti da quando gli architetti si dedicavano, con preferenza, alla mera progettazione di case ed edifici. Il perché è semplice da comprendere, spostarsi dagli uffici e dagli studi di progettazione era spesso una “perdita di tempo”.

Togliere dei momenti alla progettazione e alla consegna degli elaborati per trascorrere lunghe ore negli uffici del Catasto, della Conservatoria dei Registri Immobiliari e della Camera di Commercio veniva quasi considerato un disturbo.

Visure per architetti: la tecnologia al servizio degli ordini professionali

Le visure per architetti online quanto sono importanti oggi? La capacità di un architetto di documentarsi e di rintracciare visure e informazioni commerciali è una skill fondamentale nella moderna economia dell’informazione.

Oggi il ricorso all’informatica e la consultazione delle banche dati digitali consente anche agli studi di architettura di accedere alle informazioni conservate nelle banche dati online di Catasto, Conservatoria dei Registri Immobiliari e Camera di Commercio e di velocizzare le procedure e il disbrigo di diverse pratiche.

Quando richiedere i servizi di un portale visure per architetti?

In quali casi un architetto deve valutare di consultare e richiedere una visura o un informazione commerciale? I servizi di un portale online, come VisureNetwork, risultano essere di fondamentale importanza quando per i seguenti servizi e attività:

  • servizi per il rintraccio di soggetti debitori al fine di organizzare il recupero di crediti;
  • indagini patrimoniali mirate a specifiche persone giuridiche.

I servizi pensati nello specifico per le visure per architetti online possono riguardare sia l’aspetto prettamente immobiliare sia il settore commerciale, due diverse categorie di prodotti informativi che risultano estremamente richiesti dagli architetti, dagli ingegneri e dagli studi di progettazione.

In quali casi richiedere una visura o una informazione commerciale a un portale specializzato in visure professionali?

I servizi offerti dal portale VisureNetwork, specializzato nella consultazione delle visure di Catasto, Conservatoria dei Registri Immobiliari e Camera di Commercio si rivolgono agli architetti che nello svolgimento delle mansioni professionali quotidiane devono verificare consistenza e valore economico di un particolare patrimonio (sia immobiliare, sia mobiliare) relativo a una persona fisica e/o giuridica; oppure agli studi di progettazione che devono depositare al Tribunale delle Esecuzioni Immobiliari certificazioni ventennali notarili secondo l’art. 567 CpC. Gli architetti, inoltre, potrebbero richiedere la trascrizione di una domanda giudiziale, un decreto ingiuntivo o un pignoramento in Conservatoria, o accertare la solvibilità di una persona fisica o giuridica per un recupero crediti.

I servizi di visure per architetti di VisureNetwork sono fondamentali anche in tutte quelle attività professionali, non prettamente per architetti, che necessitano di rintracciare la residenza o il domicilio di una persona fisica per la notifica di un determinato atto oppure le azioni propedeutiche al pignoramento presso terzi sul posto di lavoro o sul conto corrente.

 

Ho intrapreso la libero professione nel lontano 1996 nell’ambito delle visure ipotecarie e catastali per conto dei principali gruppi bancari e degli enti di riscossione pubblica. Contestualmente, per conto di enti religiosi ed ecclesiastici, ho curato la gestione dei loro patrimoni immobiliari: dal check immobiliare, allo studio di fattibilità fino alla riqualificazione e messa a reddito. Nel 2019 ho ideato VisureNetwork®, la prima piattaforma di affiliazioni in modalità white label nel settore delle informazioni commerciali. Seguo con attenzione gli scenari del mercato immobiliare e l’impatto che le innovazioni digitali avranno nell’attività economica delle imprese.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *