Indagini patrimoniali per recupero crediti: come funzionano?

del 23/03/2021

Indagini patrimoniali per recupero crediti: come funzionano?

Può capitare a tutti, sia aziende che privati, di dover recuperare dei crediti che non sono stati pagati. A questo proposito, si ricorre spesso alle indagini patrimoniali, che consentono di scoprire quali sono tutti i beni di una società o di un privato. Approfondiamo questo argomento nel nostro articolo.

In questo articolo scoprirai:

  1. Cosa sono le indagini patrimoniali?
  2. Chi può richiederle?
  3. Quali sono i beni presi in esame dalle indagini patrimoniali?
  4. Come fare accertamenti patrimoniali online?
  5. Come avviare indagini patrimoniali su VisureNetwork®

Cosa sono le indagini patrimoniali?

Le indagini patrimoniali sono dei report informativi che analizzano la consistenza del patrimonio e dello stato reddituale di una persona fisica o giuridica. Molto utili per il recupero dei crediti, tali indagini comprendono le seguenti analisi:

  • rintraccio debitori (recapiti e contatti);
  • rintraccio posto di lavoro e posizione reddituale;
  • indagini su persone e imprese (eventuali protesti, fallimenti, ipoteche);
  • accertamenti patrimoniali immobiliari;
  • indagini bancarie (conti correnti bancari e postali);
  • indagine pre-assunzione.

Chi può richiederle?

Sono diversi i soggetti che possono avviare un’indagine patrimoniale. Degli esempi concreti sono un amministratore di condominio alle prese con un condomino moroso oppure un ex coniuge che non riceve gli assegni di mantenimento. In queste situazioni, risulta fondamentale sapere quanti beni abbia realmente a disposizione il debitore e quali siano aggredibili. Oltre ai privati cittadini, questo tipo di indagine è molto utile anche per le aziende che devono recuperare dei crediti commerciali. Così come per coloro che intendono costituire una nuova società e, di conseguenza, vogliono conoscere lo stato patrimoniale dei potenziali soci.

Riassumiamo di seguito quali sono i soggetti che possono richiedere delle indagini patrimoniali:

  • aziende;
  • professionisti;
  • banche;
  • società finanziarie;
  • assicurazioni;
  • società di gestione e recupero crediti;
  • studi legali;
  • privati cittadini.

Quali sono i beni presi in esame dalle indagini patrimoniali?

Come abbiamo spiegato, le indagini patrimoniali hanno come oggetto i beni di una persona o di un’azienda. Ma quali sono i beni presi in esame dalle indagini patrimoniali? Li elenchiamo di seguito:

  • eventuali redditi derivati da lavoro dipendente o da pensione;
  • conti correnti in Italia o all’estero del debitore;
  • proprietà di immobili;
  • eventuali attività economiche;
  • possesso di beni mobili come auto o altri mezzi di trasporto;
  • partecipazione ad imprese nel nostro Paese oppure all’estero;
  • iscrizione ad albi oppure ordini professionali.

Dopo aver stabilito che il debitore possiede effettivamente dei beni per saldare il debito, è possibile intraprendere un’azione legale per il recupero del credito.

Come fare accertamenti patrimoniali online?

Grazie alla digitalizzazione che ha interessato il settore dei servizi, per avviare un’indagine di questo tipo basta accedere ai servizi online di portali specializzati come quello di VisureNetwork®. Questa piattaforma, infatti, è la prima rete di affiliazione in white label nelle visure e informazioni commerciali online, che permette di analizzare la situazione patrimoniale di persone fisiche e giuridiche, oltre a restituire un report completo su clienti, collaboratori e debitori.

Questo significa che è possibile ottenere i documenti sia per uso personale, sia per rivenderli ai propri clienti. Chi gestisce un’attività e vorrebbe diversificare i propri servizi, infatti, può farlo tramite l’affiliazione con VisureNetwork®, che consente agli affiliati e ai loro clienti di accedere in modo automatizzato alle banche dati pubbliche di Catasto, Conservatoria e Camera di Commercio. I dati che vengono estratti dalle banche dati pubbliche, poi, vengono integrati con i servizi esclusivi di rintraccio e indagine offerti da VisureNetwork® .

Come avviare indagini patrimoniali su VisureNetwork®

La piattaforma di VisureNetwork® vanta un’ampia gamma di oltre 200 servizi, tra visure, informazioni commerciali e indagini patrimoniali. Basta compilare il form per scoprire tutti i vantaggi del nostro Programma di Affiliazione!

    *Nome

    *Cognome

    *E-mail

    *Cellulare

    *Società

    Sito web

    Messaggio

    Dichiaro di aver preso visione dell’informativa sulla privacy ed accetto il trattamento dei dati ai sensi del GDPR2016/679.

     

     

    Ho intrapreso la libero professione nel lontano 1996 nell’ambito delle visure ipotecarie e catastali per conto dei principali gruppi bancari e degli enti di riscossione pubblica. Contestualmente, per conto di enti religiosi ed ecclesiastici, ho curato la gestione dei loro patrimoni immobiliari: dal check immobiliare, allo studio di fattibilità fino alla riqualificazione e messa a reddito. Nel 2019 ho ideato VisureNetwork®, la prima piattaforma di affiliazioni in modalità white label nel settore delle informazioni commerciali. Seguo con attenzione gli scenari del mercato immobiliare e l’impatto che le innovazioni digitali avranno nell’attività economica delle imprese.

    Lascia un commento

    Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.