Come richiedere una visura catastale telematica?

del 16/07/2021

Come richiedere una visura catastale telematica?

La visura catastale rilasciata dall’Agenzia delle Entrate è un documento ufficiale che contiene tutti i dati su un edificio o un’unità immobiliare, utile quindi per individuare la rendita catastale di un immobile, per il calcolo dell’Imu e della Tasi. Oltre alla più tradizionale modalità di richiesta agli sportelli dell’Agenzia delle Entrate, non tutti sanno però che è possibile ottimizzare i tempi ottenendo online una visura catastale telematica. Vediamo in che modo.

In questo articolo scoprirai:

  1. Cos’è la visura catastale telematica?
  2. Visura per soggetto
  3. Visura per immobile
  4. La visura della mappa
  5. Come fare la richiesta di una visura catastale telematica?
  6. Come rivendere le visure catastali telematiche?

Cos’è la visura catastale telematica?

La visura catastale telematica si richiede online mediante la consultazione della banca dati degli uffici del Catasto raggiungibile dal sito dell’Agenzia delle Entrate. Può farne richiesta chiunque, a prescindere dal possesso dei relativi diritti di proprietà e cioè anche se non si è proprietari dell’immobile oggetto di ricerca. La procedura telematica, comunque, consente di inoltrare la richiesta soltanto per alcuni tipi di visure come quelle:

Visura per soggetto

Questo documento prende in esame gli immobili su cui il soggetto cercato risulti all’attualità titolare di diritti reali. È possibile effettuare una ricerca per persone fisiche e giuridiche, indicando il codice fiscale o l’anagrafica completa. Nello specifico, si richiedono cognome e nome per la persona fisica, e denominazione per la persona giuridica. Oltre a ciò, è necessario specificare il tipo di catasto (fabbricati o terreni), così come il comune o la provincia, il foglio, le sezioni censuarie e urbana.

Visura per immobile

Si può ottenere la visura relativa ad un immobile se si conoscono gli identificativi catastali. Nello specifico, bisogna indicare il tipo di Catasto (fabbricati o terreni), il comune catastale e l’eventuale sezione, il foglio, la particella e l’eventuale subalterno. Anche in questo caso si può richiedere la visura attuale o storica dell’immobile selezionato.

Visura della mappa

In riferimento agli immobili censiti al Catasto dei terreni, si può ottenere anche una visura della mappa. Il documento fornito su pdf contiene la rappresentazione grafica in scala dell’area, centrata sulla particella scelta, dove sono riportate le sagome degli edifici e delle particelle dei terreni.

Come fare la richiesta di una visura catastale telematica?

Per richiedere una visura catastale telematica all’Agenzia delle Entrate, bisogna inserire tutti i dati necessari per effettuare la ricerca. Dopo di che, il sistema provvederà alla consultazione della banca dati e ad indicare l’ammontare dei tributi richiesti per il rilascio del documento. In alternativa, un metodo molto più veloce per avere una visura telematica consiste nel rivolgersi ad un sito specializzato in pratiche catastali in modo tale da ricevere direttamente sul proprio indirizzo e-mail il documento richiesto.

Come rivendere le visure catastali telematiche?

Tutti coloro che gestiscono un’agenzia di pratiche amministrative oppure vorrebbero intraprendere un’attività nel settore dei servizi, possono diversificare il proprio business con VisureNetwork® e rivendere oltre 220 tipologie di visure online, documenti, certificati e report per i clienti.

Compila questo form e scopri subito quali sono tutti i vantaggi offerti dal Programma di Affiliazione!

    *Nome

    *Cognome

    *E-mail

    *Cellulare

    *Società

    Sito web

    Messaggio

    Dichiaro di aver preso visione dell’informativa sulla privacy ed accetto il trattamento dei dati ai sensi del GDPR2016/679.

     

     

    Ho intrapreso la libero professione nel lontano 1996 nell’ambito delle visure ipotecarie e catastali per conto dei principali gruppi bancari e degli enti di riscossione pubblica. Contestualmente, per conto di enti religiosi ed ecclesiastici, ho curato la gestione dei loro patrimoni immobiliari: dal check immobiliare, allo studio di fattibilità fino alla riqualificazione e messa a reddito. Nel 2019 ho ideato VisureNetwork®, la prima piattaforma di affiliazioni in modalità white label nel settore delle informazioni commerciali. Seguo con attenzione gli scenari del mercato immobiliare e l’impatto che le innovazioni digitali avranno nell’attività economica delle imprese.

    Lascia un commento

    Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *